Elleggi Consulenza S.r.l.

Siamo un gruppo di specialisti che hanno costruito un business multisettoriale attorno al fabbisogno delle nostre aziende clienti. Come un buon sarto intaglia e cuce i tessuti attorno ai propri clienti, noi abbiamo definito i nostri servizi basandoci sulle necessità più o meno comuni dei nostri clienti più storici; evolvendo comunque i nostri orizzonti aziendali alla luce dei cambiamenti di normative in ambito giuslavorista, fiscale e tenendo d’occhio le più moderne tecnologie.
È solo grazie a questa attenzione che siamo riusciti a portare la società ai più alti livelli di performance vantando accordi contrattuali con importanti aziende di livello nazionale.

Il tempo: denaro e tiranno, noi ti aiutiamo a ridurre i rischi d’impresa

Una delle nostre maggiori forze riguarda la versatilità nella gestione d’impresa. Partendo da tematiche riguardanti la sfera legale, e passando per il diritto del lavoro, l’aspetto fiscale, quello delle risorse umane e quello informatico, siamo in grado di fornire assistenza a 360 gradi su tutte le possibili necessità all’interno dell’impresa.

I nostri analisti sono in grado di identificare tutte le criticità aziendali al fine di ridurre i costi e massimizzare i ricavi, grazie anche all’odozione di strumenti informatici che permettono di automatizzare processi d’impresa sull’elaborazione dei dati ed il loro smistamento tra i vari comparti.

La variabile che spesso viene dimenticata è proprio quella temporale. Non bisogna mai perdere di vista un concetto fondamentale, ovvero quello per cui l’imprenditore sta pagando il tempo lavorativo dei suoi dipendenti. Efficientare i comparti aziendali automatizzandone i processi, permette di compiere più azioni e processare enormi quantità di dati nello stesso intervallo di tempo. Il risultato è un enorme aumento di produttività che corrisponde sia ad una diminuzione dei costi sul personale che ad una maggior produzione di fatturato aziendale.

Soprattutto in Italia, l’imprenditore medio, spesso non è a conoscenza di questi stratagemmi e non ha il polso degli ultimi ritrovati tecnologici, pertanto prosegue la sua attività inconsapevole del fatto che potrebbe produrre molto di più offrendo, al contempo, una qualità di vita lavorativa ai dipendenti molto superiore a quella attuale.

L’efficienza dell’azienda è direttamente proporzionale al benessere dei dipendenti

Il fattore psicologico è anch’esso spesso poco considerato. Sul web ci sono centinaia di studi riguardanti l’impatto di un ecosistema lavorativo sano sulla produttività dei comparti aziendali. Nelle nostre valutazioni cerchiamo di tener conto anche di questo aspetto. Non è un caso se le migliori aziende del mondo (vedi Google, Facebook, Apple, ecc.) focalizzano l’attenzione anche su questo tema, investendo denaro addirittura su attività ludiche e intrattenitive per i propri dipendenti.

Il segreto del successo di un’azienda, infatti, non risiede solo nel suo fatturato, ma nella percezione del marchio, sia dal punto di vista del cliente che dal punto di vista del lavoratore. È infatti da entrambi i lati che l’aziende dev’essere ambita perché se il cliente rappresenta la benzina, il dipendente è il motore. Da un lato il cliente deve fidarsi della società alla quale richiede i servizi e questa fiducia può essere conquistata solo attraverso un’identità che si è distinta nel tempo per serietà e professionalità. Dall’altro lato il disoccupato ambisce a quell’azienda perché sa che entrandovi come dipendente, troverà un ambiente sano, in grado di migliorare la sua qualità della vita e al contempo gli donerà una sensazione di stabilità: concetto che per cause esterne sta diventando sempre più difficilmente osservabile.

La correlazione tra grandezza, criticità e professionisti

Da tutto ciò ne deriva che la fortuna/sfortuna di un’impresa è dovuta ad un mix di fattori che aggroviglia il filo conduttore generando criticità e caos. Non si può pensare di poter spigliare la matassa da soli. Spesso quando un’azienda cresce, soprattutto se cresce molto velocemente, resta ancorata a sistemi obsoleti che funzionavano per la piccola impresa ma che non sono più applicabili alla media impresa. Da un punto di vista esterno, appare chiaro che per l’imprenditore divenga difficile sradicare i metodi che l’hanno portato ad una crescita, ma quando si cresce è necessario cambiare i metodi, perché le criticità sono linearmente dipendenti da essa: più l’azienda cresce, più crescono i problemi. In un universo aziendale concreto, non esistono più i “tuttologi”, ci si deve affidare necessariamente a professionisti del settore che saranno in grado di analizzare, trovare e risolvere le criticità della loro specifica competenza. L’unione di queste competenze trasversali risolve i problemi e ciò che ne deriva è un aumento della produttività e dunque dei fatturati.

Siamo in grado di offrire tutto questo e molto di più. Questa è ELLEGGI.

Compila il form e contattaci

Un nostro operatore è pronto a guidarti verso l’opzione migliore per la tua attività.

    Chiamaci allo06 87 157 234